Sanità

Pronto soccorso, raccolte oltre 3mila firme

La conferenza delle associazioni cittadine chiede il potenziamento della struttura dell'ospedale San Giacomo

Attualità
Monopoli martedì 14 novembre 2017
di La Redazione
L'ospedale San Giacomo
L'ospedale San Giacomo © n.c.

Oltre 3mila cittadini hanno firmato la petizione per sollecitare il potenziamento del Pronto soccorso dell'ospedale San Giacomo di Monopoli.

Lo rende noto la conferenza delle associazioni cittadine. Per la precisione, hanno firmato 3.610 cittadini.

Il comitato parla ancora di «emergenza» e si rivolge ancora all'Asl Bari, chiedendo lumi sui tempi della nomina dei «primari nelle unità operative complesse di Chirurgia; Anestesia e Rianimazione; Ortopedia, Cardiologia scoperte ormai da anni» e sull'attivazione della «risonanza magnetica».

«Alla luce di queste riflessioni - conclude la conferenza di associazioni - si invitano i cittadini, le forze politiche ed amministrativedella nostra città a tenersi pronti per eventuali più incisive forme di protesta perché il nostro ospedale, che è a servizio di un’area vasta nel Sud-Est barese e Nord brindisino, venga tenuto nella debita considerazione da parte degli organi preposti».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette