Indaga la Procura di Bari

Operaio muore folgorato

È accaduto a Polignano. La vittima aveva 41 anni

Cronaca
Monopoli sabato 15 luglio 2017
di La Redazione
Un'ambulanza del 118
Un'ambulanza del 118 © n.c.

Un uomo di 41 anni, originario di Castellana Grotte, è morto sul lavoro sabato mattina a Polignano a Mare.

Massimo Paglialunga, questo il suo nome, sarebbe rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre effettuava alcuni lavori di manutenzione in un cantiere.

Secondo una ricostruzione effettuata da Carabinieri e Vigili del fuoco, l’operaio avrebbe toccato i cavi dell’alta tensione mentre si trovava su un cestello elevatore.

Il 41enne è stato soccorso dal 118. Sul posto è giunto anche personale dello Spesal.

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo sull’accaduto.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette