L'indagine

​Vacanze last minute di Ferragosto, la Puglia tre le mete più ambite

Gallipoli (nonostante la crisi) e Vieste nella top ten delle ricerche online degli italiani

Monopoli mercoledì 08 agosto 2018
di Nicola Palmiotto
Gallipoli.
Gallipoli. © n.c.

Il modello Gallipoli sarà pure fallito, come ha sentenziato di recente il Corriere, ma la capitale della movida pugliese continua ad attirare parecchi vacanzieri. È questo il quadro che emerge dallo studio di Subito.it, il noto portale per comprare e vendere online, che ha svelato i risultati di un’indagine condotta su circa 150mila ricerche effettuate dai propri utenti nella categoria case vacanza.

LE METE La meta più ambita dalle ricerche degli italiani è Jesolo, una delle spiagge venete più conosciute, seguita dal meraviglioso quanto selvaggio mare di Villasimius nel sud della Sardegna. Al terzo posto si piazza la laziale Gaeta con il suo suggestivo golfo. La top cinque è completata da Palinuro in Calabria e dalla salentina Gallipoli. Tra le prime dieci località ci sono anche Vieste, Terracina, Scalea, Ischia e Tropea. Il Lazio è la regione che vanta il maggior numero di località con ben otto destinazioni tra le prime 50 più ricercate (Gaeta, Terracina, Sperlonga, Serapo, Ponza, Formia, Scauri, Anzio), battendo di poco la Campania (Palinuro, Ischia, Agropoli, Castellabate, Paestum, Ascea, Amalfi) con sette, la Sardegna con sei (Villasimius, Palau, Chia, Alghero, Arzachena, Arbatax), la Calabria (Scalea, Tropea, Diamante, Soverato, Amantea) e la Puglia (Gallipoli, Vieste, Otranto, Salento, Ostuni) che invece piazzano nella top 50 cinque località.

IL TIPO DI ALLOGGIO Se il periodo più gettonato è sicuramente quello di Ferragosto, le ricerche degli italiani risultano comunque ben distribuite durante tutto il resto del mese di agosto. La sistemazione preferita sembra essere la casa, seguita dall’appartamento e dal monolocale. Solo al quarto posto troviamo il villaggio mentre al quinto la villa, preferita principalmente da famiglie numerose o gruppi di amici. Non mancano inoltre i veri puristi della quiete e della tranquillità che per l’estate 2018 ricercano addirittura un’abbazia per ritagliarsi una propria oasi di pace dove ricaricare le batterie.

LA PUGLIA Detto di Gallipoli al quinto posto e di Vieste al sesto, le restanti località pugliesi si sono piazzate molto bene nella classifica delle ricerche online. Otranto infatti ottiene un eccellente 13esimo posto, il Salento tutto si piazza al 19esimo posto mentre Ostuni è 33esima. Un risultato più che soddisfacente nell’anno che sembra aver segnato, probabilmente irrimediabilmente, l’inversione di tendenza dei flussi turistici verso le mete salentine, che secondo alcune stime hanno perso addirittura il 20 per cento dei turisti. Un dato che, se confermato, andrà attentamente studiato per correre subito ai ripari.

Lascia il tuo commento
commenti