Serie C

Rientra Annese. L'Action Now! vuole essere giovane e ambiziosa

Coach Lezzi molto soddisfatto degli atleti visionati: «Taglia fisica e talento molto interessanti»

Basket
Monopoli domenica 16 luglio 2017
di La Redazione
Matteo Annese con la maglia dell'Action Now! © Filippo Danese

Action Now! già al lavoro per preparare una delle stagioni più importanti della sua pur lunga storia. C’è, infatti, in tutti la sensazione che nei prossimi mesi potrebbe nascere qualcosa di molto intrigante a Monopoli. Potrebbero finalmente esserci le giuste condizioni per avviare un progetto ambizioso.

L’obiettivo della società è chiaro: Antonio Lezzi è stato chiamato per far compiere ad un gruppo di giovani il definitivo salto di qualità. Se l’impresa riuscisse, sognare di lottare nel giro di un paio di stagioni per salire di categoria non sarebbe certamente un’idea peregrina.

I primi allenamenti hanno consegnato a coach Lezzi la certezza che il gruppo che sta nascendo ha molta qualità, pur essendo composto in massima parte da atleti giovanissimi, la maggior parte dei quali addirittura “under” per la categoria e per la B. Del tutto certo il rientro di Matteo Annese, che aveva finito la scorsa stagione a Matera: l’ala del ’95 punta alla stagione della definitiva affermazione, dopo aver dimostrato già lo scorso anno di avere la possibilità di essere un fattore in questo torneo. Assieme lui è certo il rientro di Marco Formica, ala del ’99, l’anno scorso a Mola, dove meritò ampio utilizzo nel finale di stagione. Un altro ragazzo del ’99 sarà parte fondamentale del team, Jacky Barnaba, fresco di diploma e con tanta voglia di confermare i suoi clamorosi progressi degli ultimi mesi. Accanto a lui vi sarà anche Alessandro Miccoli, guardia del 2000, con cui Jacky ha condiviso l’esperienza della Fase Nazionale dell’Under 18 eccellenza in maglia dell’Enel Brindisi. Appare molto probabile anche il rientro di Andrea Calisi, play – guardia del ’98 che l’anno scorso si è distinto ad Ostuni e che potrebbe contribuire a rendere il reparto degli esterni davvero molto completo ed interessante.

Il progetto di squadra è già piuttosto avanzato e si completerà con giocatori di riferimento nei ruoli cardine di play e centro, obiettivi per i quali si guarda anche al mercato degli atleti comunitari.

Idee quindi molto chiare per un team che, potendo già contare su Mauro Torresi, punta ad essere una squadra con una precisa identità, giovane ma ricca di talento ed ambizione.

Eloquente, a tal proposito, il commento di Antonio Lezzi dopo i primissimi approcci con i ragazzi di Monopoli: «Di lavoro da fare ce ne sarà tanto, ma la base su cui operare è molto interessante. C’è la giusta dose di talento e fisicità, se riusciremo a completare il tutto con gli innesti giusti credo sarà una stagione che darà soddisfazione al competente ed appassionato pubblico di Monopoli».

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette