Piattaforma 21 gennaio

Lunedì 5, incontro con il “No Petrolio, Sì Energie Rinnovabili”

Attualità
Monopoli lunedì 05 dicembre 2011
di Chiara Sorino
©

Riceviamo e pubblichiamo:

“Il 21 gennaio 2012, a Monopoli a partire dalle ore 09:00, il Comitato “No Petrolio, Sì Energie Rinnovabili”, in rete con le associazioni ambientaliste regionali e con il supporto della Giunta regionale e del Comune di Monopoli, scenderà in Piazza per un’unica manifestazione regionale il cui tema “La Puglia scende in piazza a difesa del proprio modello di sviluppo” scandisce chiaramente l’idea di netta contrarietà alle prospezioni e alle trivellazioni petrolifere, fatte nel nostro territorio e nel nostro mare, contro la stessa volontà di chi in quei territori vive, abita e lavora.

Trovate in allegato la bozza della piattaforma, che ha riscosso un consenso ampio e trasversale da parte delle associazioni ambientaliste, delle associazione di categoria, dei sindacati e di tutte le istituzioni e le forze politiche.

Siamo costretti a scendere nuovamente in piazza, a due anni dalla manifestazione del 23 gennaio 2010, per cercare di raggiungere un obiettivo più grande: superare le problematiche dei singoli territori e proseguire un percorso civile, sociale e politico che porti alla promulgazione di una legge per la quale il petrolio tenda sempre più a ridurre la sua quota nel paniere energetico nazionale.
Per fare questo partiamo da casa nostra; è rilevante che gli abitanti di un’intera regione, i propri sindaci e i propri rappresentati provinciali e regionali diano un segnale fortissimo in tal senso, sbarrando le porte dei propri territori e, successivamente, chiedendo alle altre regioni di fare altrettanto riescano a imporre allo Stato di pronunciarsi con una legge in questa direzione.

La Puglia ha scelto un modello di sviluppo che va in direzione contraria alla “spremitura nera” dei nostri fondali; eppure, in mancanza di una legge che la vieti, la battaglia amministrativa contro questi colossi energetici è quasi sempre impari, lasciando alle comunità locali uno spazio decisorio marginale e poco rilevante.
Per fare in modo che un processo di questo tipo possa aver successo, è fondamentale innescare la scintilla di partenza. Monopoli è stata scelta come luogo simbolico per ospitare la manifestazione e dovrà, il 21 gennaio 2012, essere attraversata da un fiume in piena di occhi, mani, pensieri e colori. Monopoli ospiterà gli abitanti di ogni altra città che si riverseranno nelle sue piazze e nelle sue strade.

Vi chiediamo di partecipare all’incontro per la creazione della “piattaforma 21 gennaio”  che si terrà lunedì 5 dicembre 2011, alle ore 19:00, presso la sala conferenze della Parrocchia di S.Antonio.
Dobbiamo mobilitarci sin da ora attraverso le nostre associazioni, le nostre amicizie, le nostre famiglie… il 21 gennaio è più vicino di quello che pensiamo!
Silvia Russo                                                                                                                             Coordinatrice Comitato “No Petrolio, Sì Energie Rinnovabili”

Potete reperire ogni ulteriore informazione relativa alla manifestazione, alle prospezioni geosismiche e alla minaccia petrolifera che incombe sulla nostra regione sul nostro sito www.nopetroliopuglia.it
Per qualsiasi info scrivete  a : nopetroliopuglia@gmail.com”

Lascia il tuo commento
commenti