Sergio Fanizzi cede il testimone per i gravosi impegni politici

Il Monopoli ha un nuovo presidente: Enzo Mastronardi. Eletto all’unanimità dai soci

Le prime parole del nuovo massimo dirigente: “Sono felice per la fiducia riposta nei miei confronti. Vedo un futuro roseo per la Monopoli calcistica”

Attualità
Monopoli mercoledì 27 marzo 2013
di Giovanni Mavilio
Enzo Mastronardi è il nuovo presidente del Monopoli
Enzo Mastronardi è il nuovo presidente del Monopoli © Giovanni Mavilio

 

Enzo Mastronardi è il nuovo presidente del Monopoli. La notizia circolava da qualche tempo, ma oggi se ne è avuta l’ufficialità. In una riunione svolta alla presenza dei soci dell’entita biancoverde il presidente uscente Sergio Fanizzi ha rassegnato le sue dimissioni, motivate con il suo nuovo impegno politico che non gli permette di seguire al meglio le sorti della società.

Di conseguenza i dirigenti di Via Togliatti hanno individuato nella figura di Mastronardi la persona ideale per condurre il Monopoli verso una nuova fase del progetto di crescita, che prevede l’allargamento della base societaria.
L’impegno e la passione per i colori della squadra della nostra città fa del nuovo presidente un fulcro nella prosecuzione del raggiungimento dell’obiettivo principale del Monopoli Calcio, ovvero una partecipazione collettiva alla vita calcistica perseguendo gli ideali della rettitudine e del rispetto degli avversari.

Più che un Papa per la comunità dei fedeli biancoverdi, potremmo parlare di un papà, attorno al quale si stringono i figli della passione per il nostro calcio.
Lo si evince dalle prime dichiarazioni rilasciate a Monopoli Live, subito dopo l’insediamento alla carica di presidente: “Innanzitutto a Sergio Fanizzi va il mio ringraziamento per il lavoro profuso fino a questo momento. Il fatto che i soci all’unanimità mi abbiano scelto come nuovo presidente mi rende felice, così come il fatto che il passaggio di consegne sia avvenuto in maniera serena, dimostrando che la nostra è una grande e bella famiglia.

Una famiglia che non si limita ai soli dirigenti, ma che si estende a tutti i tifosi. Che si vinca o che si perda, la cosa più bella è che ci si confronti con grande trasparenza con i supporters biancoverdi, perché il Monopoli è di tutti”.

Parole molto importanti, quelle di Mastronardi, che strizza l’occhio al futuro: “Un altro aspetto importante è che nella famiglia ci sono persone che sono entrate in punta di piedi e che invece ora sono molto più partecipi e coinvolte nel progetto. E’ chiaro che non mancheranno mai i problemini da risolvere, ma questa comunanza di ideali e questa grande partecipazione, mi fa essere ottimista per il futuro”.

Sicuramente una bella notizia per i tifosi del gabbiano, ai quali si chiede di essere sempre più vicini alla società ed alla squadra, a partire dalla difficile trasferta di Francavilla, fondamentale per guadagnare la migliore posizione possibile in vista dei play off. 

Lascia il tuo commento
commenti