In via Nazario Sauro, nell’area dell’ex Italcementi

Nuovo parcheggio all’ombra delle ciminiere

Aperto fino a fine estate tutti i giorni dalle ore 18 alle ore 02.30

Attualità
Monopoli lunedì 13 agosto 2018
di La Redazione
Parcheggio nell'area dell'ex Italcementi
Parcheggio nell'area dell'ex Italcementi © google.maps

Il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, comunica che, grazie alla disponibilità della società Solemare e della Confraternita di Misericordia di Monopoli, da lunedì 13 agosto è aperto al pubblico il nuovo parcheggio dell’area ex cementeria (zona ciminiere lato mare di via Nazario Sauro). L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali.

Il nuovo parcheggio, che si aggiunge a quello stagionale già presente sul lato monte di via Nazario Sauro, sarà aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 18 alle ore 02.30 fino a fine estate. La sosta è consentita dietro versamento di un contributo volontario che sarà destinato per la realizzazione di progetti sociali sul territorio comunale e che saranno definiti successivamente.

«Con l’apertura di questa nuova area a parcheggio miriamo a decongestionare il traffico in un’area centrale della città in un periodo come quello di agosto e alla vigilia della festa patronale», sottolinea il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

«La collaborazione con la Confraternita di Misericordia consente di avere in loco personale volontario per l’apertura quotidiana. Il ricavato delle offerte di chi parcheggerà ci consente di programmare dei progetti sociali che avvieremo subito dopo l’estate e la cui importanza sarà direttamente proporzionale alla somma raccolta», afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Ilaria Morga

Il Consigliere Comunale Stefano Lacatena sottolinea che: «Seppur temporanea fino a fine estate, la realizzazione di questo parcheggio rappresenta una boccata d’ossigeno per il traffico cittadino. Per questo ringraziamo la società Solemare che, in seguito alla nostra richiesta, ha subito messo a disposizione un’area così strategica del nostro territorio in un momento particolare. In questi mesi si sta definendo il futuro dell’intera area P1 e, ricordo, che nel progetto di riqualificazione sono previsti ulteriori parcheggi».

Lascia il tuo commento
commenti