Festeggiamenti per la Madonna della Madia

Bagno di folla per l’Icona

Ogni anno sempre più fedeli gremiscono l’area portuale per partecipare alla rievocazione estiva dell’Approdo del Quadro di Maria SS Madonna della Madia

Attualità
Monopoli mercoledì 15 agosto 2018
di Ruben Rotundo
Festeggiamenti in onore della Madonna della Madia
Festeggiamenti in onore della Madonna della Madia © Ruben Rotundo

Puntuale l’appuntamento con i festeggiamenti dell’Approdo dell’Icona Sacra della Madonna della Madia.

Come di consueto, la ricorrenza estiva è letteralmente un bagno di folla. Turisti, monopolitani fuori sede e monopolitani in sede hanno fatto di tutto per assistere all’Approdo, ammassati in ogni angolo del porto e sui palazzi vicini pur di partecipare, scattare foto e godere dei giochi di luce dei bellissimi fuochi d’artificio.

L’evento è un appuntamento fisso da sempre, nato per permettere ai cittadini monopolitani residenti all’estero di partecipare alla festa della Madonna della Madia durante le vacanze estive.

Il culto della Madonna della Madia è molto sentito. Molti turisti, anche stranieri, ieri sera hanno partecipato con trasporto all’evento religioso nonostante le vie adiacenti all’area portuale fossero piene di bancarelle. Durante l’arrivo del Quadro sul molo, ogni attività si è sospesa autonomamente, tutti avevano la testa all’insù per guardare i fuochi ed all’ingiù per fotografare la Sacra Icona.

Come di consueto, la storia si ripete. Dal 16 dicembre del 1117. Dopo che per tre volte la Zattera che ospita l’Icona tentenna per l’approdo, in memoria dei tentennamenti del Vescovo Romualdo che non credeva al sacrestano Mercurio, l’attuale Vescovo della diocesi Conversano Monopoli Mons. Giuseppe Favale ha preso il Quadro e, in processione, Lo ha condotto nella Basilica Cattedrale per far sì che tutti possano renderLe onore.

Le celebrazioni continueranno oggi con le Sante Messe nel corso della giornata ed i fuochi d’artificio in serata intorno alle ore 23, mentre domani, dopo la processione delle ore 20.15, ci sarà il concerto di Anna Oxa in piazza Vittorio Emanuele II. Il mese dedicato alla Madonna della Madia si concluderà il 31 agosto con la rappresentazione alle ore 21 sul sagrato della Cattedrale dello spettacolo “Amami per ciò che sono e ti amerò per ciò che sei…”, realizzato dai ragazzi speciali del Centro Unitalsi.

Lascia il tuo commento
commenti