Aggiornamento dell’albo delle persone idonee all’ufficio

Come proporsi presidente e scrutatore di seggio elettorale

Termini della presentazione della domanda: presidenti, il 31 ottobre 2018, scrutatori, il 30 novembre 2018

Attualità
Monopoli giovedì 04 ottobre 2018
di La Redazione
Elezioni Amministrative 2018
Elezioni Amministrative 2018 © Ruben Rotundo

L’Amministrazione Comunale comunica che, ai fini dell’aggiornamento annuale dell’albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di seggio elettorale e/o scrutatore, i cittadini interessanti e non iscritti, in possesso dei requisiti previsti dalla legge, possono presentare la relativa istanza.

I candidati a ricoprire il ruolo di Presidente di seggio elettorale devono essere in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione e dovranno presentare domanda entro il 31 ottobre 2018. Coloro che sono interessati a ricoprire il ruolo di scrutatore di seggio a norma dell’art. 1, comma 2, lett. C) della Legge 95/1989 dovranno aver assolto l’obbligo scolastico e dovranno presentare domanda entro il 30 novembre 2018.

La domanda dovrà essere redatta sugli appositi moduli disponibili presso l’ufficio elettorale, l’Urp e sul sito istituzionale www.comune.monopoli.ba.it (sezione modulistica – servizi demografici – ufficio elettorale) e presentate all’ufficio protocollo del comune di Monopoli sito in Via Garibaldi n. 6, oppure inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata comune@pec.comune.monopoli.ba.it.

Per presentare domanda occorre essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Monopoli e di non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dagli artt. 38 del T.U. 361/1957 e 23 del T.U. 570/1960 ovvero coloro che abbiano superato il settantesimo anno di età (limitazione prevista solo per i Presidenti di seggio), i dipendenti dei Ministeri dell'interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti, gli appartenenti a Forze armate in servizio, i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti, i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali e i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Gli elettori già iscritti nell’albo dei presidenti di seggio possono chiederne la cancellazione per gravi motivi.

Lascia il tuo commento
commenti