È accaduto ieri sera

Fontanine scure in via del Porto

La fogna non ha retto. Da un tombino sgorgavano liquami durante il passeggio serale

Cronaca
Monopoli lunedì 10 settembre 2018
di La Redazione
Tombino in via del Porto
Tombino in via del Porto © B.S.

Siamo alle solite. È scoppiata la fognatura. Questa volta nel centro storico, nella centralissima via del Porto. Secondo alcuni, sembra che sia scoppiata ieri sera intorno alle 20. Dopo un primo momento di gorgoglii e di fontanine divertenti, i dubbi se fosse fogna bianca o nera sono stati presto fugati. Il dolce olezzo pungente ha pervaso tutta la via allontanando in tutta fretta residenti, forestieri e turisti.

L’unica “fortuna” è stata che i liquami dopo pochi metri sono finiti in mare, nel vecchio porto, tra i gozzi e tra i piedi di tutti quelli che costeggiavano le mura esterne per raggiungere il Castello. Ovviamente, i grandi cefali presenti costantemente nel bacino portuale ringraziano.

Sui social network, ovviamente, è scoppiato il tam tam, correlato di commenti più o meno adeguati, mentre la politica ha già preso la palla al balzo per criticare l’amministrazione attuale.

Insomma, è evidente ed è risaputo che l’attuale rete fognaria, in alcune zone, non è completamente adeguata al flusso di turisti che abbiamo avuto negli ultimi anni. Il centro storico, che è diventato il luogo deputato alla movida monopolitana, è stato progressivamente svuotato di residenti per il costante incremento di gente che visita i vari locali che spuntano come funghi. Questa improvvista esplosione di vitalità deve aver messo a dura prova tutti gli equilibri e tutto il sistema, compreso quello fognario, che ogni tanto esplode.

È opportuno, dunque, adeguare nuovamente gli scarichi e la rete per evitare questi disguidi nefasti. Non tanto per i turisti, ma per i cittadini ne hanno tanto bisogno.

Lascia il tuo commento
commenti