Superlega

​New Mater sconfitta a Piacenza

Bcc cede 3-0. Giovedì in campo al Palaflorio

Volley
Monopoli martedì 06 febbraio 2018
di La Redazione
​New Mater sconfitta a Piacenza
​New Mater sconfitta a Piacenza © n.c.

New Mater sconfitta a Piacenza. La squadra di Giuliani si conferma forse l’avversario più ostico per una Bcc che cede nettamente campo e risultato ai padroni di casa, senza riuscire a dare un minimo di concretezza alla propria prestazione. Finisce 3-0.

Basta poco meno di un‘ora a Fei e soci per aggiudicarsi la posta piena in palio che consente loro di restare perfettamente in corsa per i playoff. Per la Bcc, invece, occorre archiviare subito la sconfitta e porre le attenzioni sul prossimo imminente turno di campionato in casa con Ravenna in programma giovedì prossimo al Palaflorio.

Superiore in tutti i fondamentali a Piacenza è stata sufficiente una buona battuta per supportare un attacco che già nelle ultime gare aveva dato bella mostra di sé. La casella 0 alla voce muri di Castellana la dice lunga sulla efficacia in attacco della squadra piacentina, ben condotta dal sempre ottimo Baranowicz supportato anche dalla ricezione.

Piacenza viaggia sul velluto nel primo parziale (25-14) poi gli uomini di coach Lorizio, nelle successive due frazioni, cercano di dare del filo da torcere ai padroni di casa: l’intento viene però mantenuto solo fino alla doppia cifra dei due set, poi Piacenza torna ad alzare il livello di gioco e Castellana Grotte non può far altro che inseguire i padroni di casa per i risultati fotocopia del 25-17.

Ottima prova dei biancorossi al servizio e a muro: sono 10 gli ace (4 di Baranowicz) e 6 i muri (3 di Alletti) conquistati dalla Wixo Lpr mentre Castellana Grotte riesce a portare a casa solo l’ace di De Togni nel primo set. Un 61% in ricezione ed il 67% in attacco fanno il resto in casa Wixo Lpr che conduce 4 dei suoi giocatori a chiudere in doppia cifra: Fei e Clévenot (64% ricezione), entrambi con oltre il 67% in attacco, rientreranno negli spogliatoi con 12 punti a testa; Alletti, eletto MVP a fine gara, chiuderà con 11 punti (di cui 2 ace e 3 muri), seguito da Parodi a quota 10 punti (di cui 1 ace e 2 muri).


I commenti
Alberto Giuliani (allenatore Wixo Lpr Piacenza): «Dopo uno stop del campionato non si sa mai cosa potrà accadere in campo. Questa sera abbiamo giocato con un ottimo cambio palla e siamo stati bravi a tenere alto il livello di gioco. Ora non possiamo fermarci a pensare a questa propizia vittoria da 3 punti perché dobbiamo immediatamente proiettare la nostra mente sulla prossima, difficilissima, sfida in casa di Padova. Stasera abbiamo risparmiato energie preziose che indubbiamente ci serviranno con Padova».

Giuseppe Lorizio (allenatore Bcc Castellana Grotte): «Abbiamo giocato una brutta partita. Non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto e positivo che ci serviva per combattere Piacenza. Non abbiamo battagliato e non abbiamo avuto testa. Piacenza, a differenza nostra, ha giocato una bellissima gara: nei momenti in cui noi siamo riusciti a forzare loro hanno risposto positivamente, cosa che noi non siamo riusciti a fare».

Il tabellino
Wixo Lpr Piacenza - Bcc Castellana Grotte 3-0 (25-14, 25-17, 25-17)

Wixo Lpr Piacenza: Baranowicz 5, Clevenot 12, Alletti 11, Fei 12, Parodi 10, Yosifov 7, Giuliani (L), Manià (L), Cottarelli 0, Hershko 0, Kody 2. N.E. Di Martino, Marshall. All. Giuliani. batt. sb. 12, ace 10, ric. pos 61%, prf. 45%, muri 7, attacco 37%, errori 9.

Bcc Castellana Grotte: Paris 1, Moreira 2, De Togni 3, Tzioumakas 2, Hebda 10, Ferreira Costa 3, Pace (L), Rossatti 0, Cavaccini (L), Canuto 2, Cazzaniga 2. N.E. Zauli, Ferraro, Garnica. All. Lorizio. batt. sb. 11, ace 1, ric. pos 32%, prf. 21%, muri 0, attacco 41%, errori 15.

Arbitri: Pasquali, Turtù. Note - durata set: 20', 19', 20'; tot: 59'. Spettatori: 2.286

Lascia il tuo commento
commenti