Superlega

Bcc chiude con una sconfitta

Ultima gara casalinga al Palaflorio. La Revivre Milano di Giani si impone 3-0

Volley
Monopoli lunedì 26 febbraio 2018
di Angelo Ciocia
Bcc Castellana-Revivre Milano 0-3
Bcc Castellana-Revivre Milano 0-3 © n.c.

Termina la regular season della New Mater Castellana in casa. E termina con una sconfitta. La Revivre Milano, scesa in Puglia per guadagnare la miglior posizione possibile in vista dei playoff, non fatica molto a imporsi contro i pugliesi.

Alla grande differenza tecnica tra i due roster, si aggiungono le defezioni dell’ultimo minuto in casa Castellana: coach Lorizio, dunque, rinuncia a Paris, De Togni e Tzioumaks. In campo la diagonale della promozione della passata stagione Garnica – Cazzaniga, oltre a Ferraro – Athos al centro e Rossatti - Hebda di banda. Cavaccini libero.

Dall’altra parte della rete, Giani rinuncia a Cebulj, non convocato.

Il giovane palleggiatore meneghino Riccardo Sbertoli, 20 anni ancora da compiere, gioca da veterano e fa letteralmente divertire la sua squadra; a beneficiarne è il belga Klinkemberg, autore di 16 punti.

Coach Giani ruota tutta la squadra a disposizione, ma il risultato non cambia. Il primo parziale vede la formazione meneghina imporsi per 19-25; nel secondo set i pugliesi spengono la luce: Milano si impone 25-15. Nel terzo e ultimo parziale, reazione di orgoglio della Bcc che cede 20-25.

Termina così il cammino “casalingo” della New Mater Castellana. Un cammino fatto di tre vittorie, di cui quella storica di Santo Stefano contro la plurititolata Lube Civitanova, prossima avversaria.

Il prossimo match sarà l’ultimo della regular season. Poi Castellana dovrà attendere quale formazione sfiderà per il post season che mette in palio il quinto posto, ultima posizione per un piazzamento nelle coppe europee.

Lascia il tuo commento
commenti